-

Via Riviera, 45 - San Genesio ed Uniti (PV)

Perché Renoster

Il nome RENOSTER è la traduzione letterale in lingua Afrikaans della parola "rinoceronte".

Perchè il rinoceronte?.......

Perchè è uno dei simboli rappresentativi di un continente di enorme bellezza,dalla natura meravigliosa, perchè è un animale estremamente affascinante, quasi ancestrale, forte, potente ma altrettanto onesto, dolce ed amorevole.

L'Africa nelle sue svariate sfaccettature ha colpito profondamente Paolo ed Elisa nei loro viaggi in South Africa, Botswana, Uganda, Rwanda....e li ha a pieno coinvolti in una tragedia purtroppo sottovalutata nella sua gravitá e quasi snobbata da troppi stati e da troppe persone; stiamo parlando fenomeno del BRACCONAGGIO.

Sfortunatamente il rinoceronte è uno degli animali maggiormente colpiti da questa infame ed ignobile attivitá, vittima di incomprensibili stupidità e false credenze legate ad inesistenti proprietà dell'avorio contenuto nel suo corno ( ...nelle zanne degli elefanti ed in altre parti corporee di numerosi animali ) presenti in alcune culture asiatiche. È forse la specie a più alto rischio di estinzione sulla faccia della terra. Tra meno di 10 anni potrebbe non esistere più un solo esemplare!!

Un danno enorme per la Terra, per noi ma soprattutto per le future generazioni, che si vedrebbero private di questa ed altre meraviglie della natura.

Noi come CrossFit RENOSTER sosteniamo e promuoviamo C.R.O.W. : www.crowngo.org

UNIAMOCI IN QUESTA LOTTA!!!!!!

Cosa è C.R.O.W.

La Convention on Biological Diversity (CBD) definisce la biodiversità come la variabilità degli organismi viventi e dei sistemi ecologici in cui essi vivono, evidenziando che essa include la diversità a livello genetico, specifico ed ecosistemico.

La battaglia a favore della protezione delle specie sensibili all’estinzione è una battaglia spietata e sarà in grado di determinare, per chi verrà, la possibilità di vedere elefanti,rinoceronti,leoni,ghepardi,pangolini,leopardi delle nevi e molti, molti altri ancora.

Il successo dell’operato di C.R.O.W. (CONSERVATION RANGERS OPERATIONS WORLDWIDE) è legato alla sensibilizzazione sul tema della conservazione e della biodiversità, sulle donazioni di persone sensibili alla protezione delle specie animali e sullo sviluppo di partnership con svariate organizzazioni impegnate nell’Animal Welfare, nello sviluppo di una solida comunità e nella creazione di articoli legati all’attività specifica.

C.R.O.W (CONSERVATION RANGERS OPERATIONS WORLDWIDE)è l’unica non-profit NGO al mondo - 501(c)(3) registrata negli USA- che garantisce la presenza di reali volontari dotati di una valida e testata esperienza nell’antibracconaggio sia in parchi privati sia governativi in zone a medio-alto rischio impegnati nella lotta a favore della conservazione delle specie protette.

L’elevata domanda di parti di animali selvatici proveniente dall’Asia è la maggiore causa del problema legato alla conservazione.

La corruzione è ampiamente diffusa nei Paesi con un altissimo tasso di povertà, proprio laddove il bracconaggio risulta essere più forte.

Questo rende l’intera lotta ancora più iniqua.

C.R.O.W (CONSERVATION RANGERS OPERATIONS WORLDWIDE) conta un numeroso team di professionisti esperti, di operatori con grande esperienza,trainer ed istruttori contraddistinti da un vasto numero di riconoscimenti in medicina tattica e remota ed ulteriori skills come nozioni di sopravvivenza e lettura delle tracce.

C.R.O.W (CONSERVATION RANGERS OPERATIONS WORLDWIDE) provvede ad aiutare sia parchi privati sia parchi governativi attraverso un training e consulenza gratuita fondata su più di 10 anni di specifica esperienza acquisita in tutto il mondo, unitamente all’equipaggiamento per le APUs (Anti Poaching Units).

DICHIARAZIONE DI ANDY MARTIN ( C.R.O.W EXECUTIVE DIRECTOR )

“La conservazione senza azione rimane pura conservazione: è necessario agire immediatamente!! Il problema del bracconaggio di specie a rischio si evolve costantemente ed affonda le sue radici nella corruzione: per questo molti parchi si affidano a volontari internazionali specializzati e motivati, che svolgono il lontano lavoro al fianco dei Ranger locali in qualità di consulenti e supervisori, oltre che di operatori.

Questa è una vera e propria guerra contro il crimine, combattuta con una visione sia tattica sia scientifica: per tale motivo il nostro Team è composto da professionisti in diversi settori, dalla Sicurezza al Comportamento Animale, dalla Biologia della Conservazione alla Medicina.

La nostra missione è quella di costruire uno standard internazionale per i Ranger che operano in aree ad elevato rischio ed aiutare i Ranger a proteggere la biodiversità dei parchi.”

PROGETTI IN ATTO E PROGETTI PER IL FUTURO

C.R.O.W (CONSERVATION RANGERS OPERATIONS WORLDWIDE) attualmente conta RANGERS volontari da 7 paesi, numero in costante crescita, che vengono utilizzati in supporto ad altrettanti parchi in Africa ed Asia.

La formazione/selezione dei Rangers volontari è eseguita in modo professionale ed è estremamente impegnativa sia mentalmente che fisicamente.

Le attività di supporto prevedono non solo l’invio di rangers volontari certificati ma anche lo sviluppo di progetti di ricerca da parte di un team di liberi ricercatori, nonché l’invio di materiali alle APUs e la loro formazione.

Gli istruttori che hanno un passato militare ed attivi nel campo della sicurezza privata in aree ad alto rischio, condividono la loro decennale esperienza nel settore della conservazione, della medicina tattica e remota, del Tracking (lettura ed interpretazione delle tracce umane ed animali) e di altre meterie utili ai Rangers, spesso con l’ausilio di collaboratori specializzai che dimostrano lo stesso impegno nel salvaguardare la biodiversità del nostro pianeta.

Tra i Rangers volontari non mancano i rappresentanti italiani, come sempre in primo fila quando si tratta di agire per buone e valide cause.

Per maggiori informazioni: www.crowngo.org/